-7

Il 17 aprile si voterà per il referendum sulle trivelle. Per Sinistra Italiana è un appuntamento importante, non solo per schierarci contro la folle idea di regalare il nostro mare alle multinazionali e fermare lo scempio messo in atto dal governo Renzi. Ma perché è l’occasione per noi, essendo un soggetto in costituzione, di caratterizzare la nostra battaglia politica facendo diventare questo appuntamento referendario un evento che vada oltre oltre il mero quesito tecnico. Intorno al quesito delle trivelle si gioca una partita molto più grande: la messa in discussione di un paradigma che non riguarda solo le trivelle, ma a che fare con l’ambiente, la salute, il lavoro, la qualità della vita, i cambiamenti climatici. Questo dobbiamo fare nelle prossime settimane: caratterizzare il nostro Sì al referendum come la messa in discussione delle politiche da finti innovatori del governo Renzi e rendere percepibile la nostra, alternativa, proposta politica.

Domenica 17 aprile si vota un referendum in tutta Italia che consentirebbe l'abrogazione della norma che attualmente permette la ricerca e l’estrazione di gas e petrolio entro le 12 miglia della costa italiana senza limiti di tempo. Le fonti fossili sono scadute: per un'energia pulita e rinnovabile votiamo Sì. Il quorum è nelle nostre mani quindi non dimenticare di fare passaparola!

#trivelle #ambiente

Featured Posts
Recent Posts
Archive
Search By Tags
Non ci sono ancora tag.
Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2023 by JAMES JONES. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now